Roseto Capo Spulico, cosa vedere, castello: le bellezze naturali e storiche
Roseto Capo Spulico  è una splendida località della Calabria, affacciata sull’Alto Mar Ionio nella provincia di Cosenza. Nota per il suo centro storico medievale e le sue spiagge, è una destinazione turistica di pregio in Italia, con acque limpide e litorali perfetti per chi cerca una vacanza di alto livello.

Roseto Capo Spulico, la storia

Il cuore storico di  Roseto Capo Spulico  ha origini antiche, risalenti all’epoca della Magna Grecia, ma fu nel X secolo dC che acquisì l’aspetto che vediamo oggi, specialmente con la costruzione del suo grande baluardo, il Castrum Roseto. Il suo periodo più florido fu nel XIII secolo con la costruzione del Castrum Petrae Roseti, che è il simbolo del posto. Le diverse ere storiche e il dominio di varie potenze, come i francesi ei borboni, hanno lasciato un’impronta indelebile sull’arte e sull’architettura del paese, rendendolo unico.

Cosa vedere a Roseto Capo Spulico

Vediamo insieme cosa vedere a Roseto Capo Spulico:

Centro Storico

Un dedalo di stradine dove sembra che il tempo si sia fermato. Troverai scorci panoramici stupendi e vecchi edifici pieni di storie. Non mancate di visitare le sue chiese e palazzi antichi.

Castrum Roseti

Un’antica fortezza del X secolo al centro del villaggio. Prima era casa di stalle, prigioni e residenze reali. Oggi è sede del municipio e di un museo, il Museo Etnografico della Civiltà Contadina, che mostra come vivereno i nostri antenati.

Museo della Civiltà Contadina

Si trova dentro il Castrum Roseti. Il museo espone oggetti della vita rurale di una volta, raccontando come la gente lavorava la terra con dedizione.

Chiesa di S.Maria della Consolazione

La sua alta torre campanaria è un simbolo della fede che dura da secoli e della sua affascinante architettura.

Castrum Petra Roseti

Una fortezza costruita tra il 1220 e il 1269. Ha una forma quadrata con mura robuste. Un tempo era una difesa sotto Federico II di Svevia. Oggi, le sue grandi vendite sono imperdibili.Roseto Capo Spulico è un posto dove ogni pietra, panorama e onda del mare ha una storia da raccontare. Un viaggio qui è più di una vacanza, è scoprire un passato glorioso, immergersi tra bellezze naturali e opere dell’uomo. È un’esperienza che tocca l’anima, iniziando dalla prima vista delle sue coste fino al profondo del cuore. 

Roseto Capo Spulico, cosa mangiare

Roseto Capo Spulico è un piccolo paese in Calabria, famoso per il suo cibo. Qui troverete molti piatti deliziosi. L’olio d’oliva extra vergine è molto importante e usato in molte ricette. Ci sono anche salumi speciali come soppressata, salsiccia e filettuccio. Un pane tipico è la pittaliscia, simile a una ciambella. Anche le ciliegie sono famose, usate in molti piatti, dalle paste ai dolci. Mangiare qui è un’esperienza unica che racconta la storia e la tradizione del posto.