Rocca Imperiale, il 1° paese della Calabria, al confine con la Basilicata, è stato reso famoso dalla attestazione IGP del tipico limone -per il quale è conosciuto in tutto il mondo- ed anche perché da qualche anno, è diventato luogo di incontro e premiazione per poeti ed artisti di spessore, di diverso tipo.
Anche grazie al ritorno dei poeti alla corte di Federico II di Svevia, sono nati vari Bed and Breakfast Rocca Imperiale Centro, per ospitare e rendere confortevole il soggiorno “dei personaggi ” che hanno trasformato il Borgo di Rocca Imperiale, in antologia a cielo aperto – al fine di soddisfare le diverse esigenze.Il merito di questa meravigliosa riuscita artistico-culturale, va a Giuseppe Aletti editore, poeta e critico letterario, il più importante riformatore in Italia per la struttura poetica, che ha, inoltre, fondato il celebre Festival poetico italiano ” Il Federiciano” concorso per testi inediti in italiano -grazie a cui, migliaia di persone, sia italiane che estere, popolano le vie del borgo ed hanno necessità di Dormire a Rocca Imperiale Centro Storico.Solitamente, la manifestazione poetica, avviene in un week-end scelto, proprio per permettere agli ospiti la maggior partecipazione possibile in presenza – e quest’ anno cade nei giorni dal 7 all’ 11 Dicembre.Sono giorni carichi di eventi, attività ed incontri, nei quali i compositori dei versetti, oltre ad esporre al pubblico il proprio lavoro, colgono l’ occasione per conoscersi e socializzare.Non è raro, nei pressi dei Bed and Breakfast Rocca Imperiale Centro – ed in generale, sulle pareti di alcuni edifici, trovare stele di ceramica, contenenti poesie che fanno ormai parte dell’ arredo urbano; questo è l’ ambito premio dei partecipanti agli eventi, ai quali viene dedicata la pubblicazione propria, accanto a quella di diversi grandi artisti ed autori.Aletti, punto di riferimento per la poesia in Italia, ha quindi concretizzato il sogno di tanti autori, facendo vivere loro una magica realtà, come quella di Rocca Imperiale.Infatti, il paese ha tutte le caratteristiche necessarie per essere ritenuto posto di ispirazione artistico- culturale; dall’ alto della Rocca, che appare come una piramide in natura vegetativa, si ammirano i monti, le zone collinari e pianeggianti, il tutto incorniciato da un azzurro e meraviglioso sfondo marino.A questa surreale veduta panoramica, si aggiunge anche la struttura dell’ arredo urbano del paese, con case e strade in pietra, di cui si è saputo dare il giusto tocco di modernità, senza intaccarne l’originalitá; questo è perfettamente dimostrato dalle viuzze, i vicoli e le strettoie, oltre che dalla composizione antica di alcune case, che prevedevano un forno, per ciascuna abitazione.In questo periodo, si avvicina la magica atmosfera natalizia e per il Federiciano e la sua troupe di poeti, sarà ancora più emozionante Dormire a Rocca Imperiale Centro Storico e vivere “l’ effetto presepico”, passeggiando per le vie del Borgo, a ridosso del Castello di Federico II di Svevia -che fa da cornice – e con l’ odore dei camini che scaldano le serate più fredde.É infatti quasi d’obbligo, evidenziare l’ aspetto visivo che Rocca assume, giungendo dalla marina e proseguendo fino al paese, per il quale la stessa appare proprio come un presepe illuminato.E quale posto migliore, sarebbe potuto esserci, per accogliere questo grande evento de ” Il Federiciano”, se non nel Borgo di Rocca Imperiale???Cosa aspetti? Prenota le tue notti nei Bed and Breakfast di Rocca Imperiale Centro!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *