La cucina di Rocca Imperiale affonda le sue radici nella tradizione gastronomica mediterranea, e grazie ai prodotti offerti dal mare e dalla terra, i piatti tipici della tradizione rocchese sono vari e numerosi.
Frizzuli con la mollica I frizzuli con la mollica ed il sugo con salsiccia fresca sono il primo piatto che meglio rappresenta le tradizioni culinarie di Rocca Imperiale. I frizzuli sono un tipo di pasta lunga di grano duro rigorosamente fatta con un ferro a sezione quadrata ed essiccata al sole; il sugo, più rosso grazie alla polvere di peperone utilizzata nelle preparazione della salsiccia, è un trionfo di sapori ed aromi che sposano perfettamente la croccantezza della mollica, ripassata in padella e leggermente piccante.Laganelli con ceciI laganelli (dal greco antico làganon, λάγανον) sono un tipo di pasta tipico utilizzato maggiormente a Rocca Imperiale per festeggiamenti in onore di San Giuseppe. I laganelli si ottengono partendo da un impasto di farina di grano duro.Questo viene successivamente assottigliato per mezzo di un matterello (laganaturo) e la sfoglia ottenuta viene fatta leggermente asciugare e successivamente è arrotolata su se stessa quindi tagliata con un coltello in strisce sottili che vengono lasciate essiccare al sole. Il risultato sono dei tagliolini con dimensioni incostanti che vengono cotti e serviti con un sugo a base di ceci e un po` di pomodoro.Crispi e le majaticheI crispi, diffusi in tutta l`area dell`Alto Jonio Cosentino, sono delle frittelle di pasta lievitata che, strappate direttamente dall`impasto, vengono modellate ad anello e fritte in olio extra vergine d`oliva, al termine della frittura, asciugati dall`olio in eccesso, i crispi, dorati, croccanti fuori e morbidi dentro, sono un piatto da utilizzare durante tutti i pasti della giornata.Durante una visita a Rocca Imperiale non è difficile trovare le majatiche che a differenza dei crispi hanno la classica forma di una frittella e presentano un saporitissimo cuore al peperone secco.La salsiccia La ricetta tradizionale della salsiccia di Rocca Imperiale con il macinato di carne di maiale nostrano, il budello naturale, l`uso di peperone dolce e piccante, di coriandolo e di sale racchiude in se gli aromi caratteristici della nostra terra. Utilizzata sia secca negli antipasti che fresca nei primi e secondi piatti trova sempre un posto nella tavola dei Rocchesi. pepe macinato e pepe di crusca.PeperonciniTipici dell’intera regione che si estende dalla costa alle cime del monte Pollino, i peperoncini sono uno di quei piatti la cui semplicità, con il loro profumo, colore, gusto e croccantezza, immerge il degustatore in un’esperienza sensoriale senza lasciare traccia. I grappoli di pepe raccolti vengono essiccati al sole per arricchire di colore il borgo medievale. A questo punto, se non si trasforma nella famosa polvere di peperoncino (paprika), può essere velocemente pestato in olio bollente, raffreddato, salato e mangiato subito. Si chiama “crunch” perché è croccante e si sposa bene con formaggi, verdure a foglia verde e pesce.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *